Stai per abbandonare il sito di www.kedrion.it. Le informazioni contenute in questo sito potrebbero essere soggette a norme diverse da quelle vigenti in Italia.
NO
SI
NEWS / CORPORATE / .........

CORPORATE - 21-11-2019

Accesso alle terapie: Kedrion supporta donazione umanitaria all'Albania

Da sempre impegnata nell'ambito di progetti etici e trasparenti rivolti a Paesi svantaggiati, Kedrion Biopharma ha supportato la spedizione di 1500 flaconi di Fattore VIII e di 1000 flaconi di Fattore IX donati dalla Regione Toscana e destinati al trattamento dei bambini emofilici in cura presso il Centro Ospedaliero Universitario "Madre Teresa" di Tirana, in Albania. 

Con l'intento di assicurare la consegna dei medicinali nei tempi più rapidi possibili, l'azienda ha fornito il proprio supporto logistico alla donazione umanitaria avvenuta lo scorso settembre, nell'ambito della convenzione tra l'Ospedale Meyer di Firenze e il centro ospedaliero della capitale albanese. 

Questa donazione risulta particolarmente significativa, perché - come ha spiegato Enkelejdi Joti, Direttore Generale dell'ospedale albanese, nella lettera di ringraziamento inviata a Paolo Marcucci, Presidente e Amministratore Delegato di Kedrion - ha consentito alla struttura di promuovere l'adozione di protocolli di profilassi pediatrica, in linea con le raccomandazioni delle principali organizzazioni ed enti internazionali relative al trattamento dell'Emofilia. 

La donazione è avvenuta nell’ambito dell’Accordo Stato-Regioni del 7 febbraio 2013, che promuove gli accordi di collaborazione per l’esportazione di medicinali plasma-derivati eccedenti il fabbisogno nazionale, con l’obiettivo di garantire un utilizzo etico e razionale del plasma raccolto in Italia.

Per più informazioni scrivere a: pressoffice@kedrion.com