Stai per abbandonare il sito di www.kedrion.it. Le informazioni contenute in questo sito potrebbero essere soggette a norme diverse da quelle vigenti in Italia.
NO
SI

Il plasma è la materia prima da cui fluiscono tutte le attività di Kedrion. E’ grazie al plasma che possiamo aiutare le persone che ne hanno bisogno e al tempo stesso creare posti di lavoro. Per noi è possibile tracciare tutte le attività principali seguendo il percorso del plasma che, partendo dal donatore arriva al paziente come prodotto finito. In ogni anello di questa catena manteniamo i più elevati standard di salute e sicurezza.

Kedrion ha quattro siti produttivi: due in Italia (Bolognana, Lucca, e Sant’Antimo, Napoli), uno in Ungheria (Gödöllő, Budapest) e uno negli Stati Uniti (Melville, NY).

 

Raccolta del Plasma

Il plasma che riceviamo viene raccolto in svariati modi. In Italia, i donatori donano il plasma nell’ambito del  Servizio Sanitario Nazionale in collaborazione con le associazioni dei donatori. In Germania, Ungheria e negli Stati Uniti abbiamo centri di raccolta plasma di proprietà. Infine, riceviamo anche il plasma raccolto da terzi, specializzati nella sua raccolta.

Frazionamento

Il plasma è costituito da diverse componenti che vengono separate al fine di ottenere delle proteine terapeutiche utili nel trattamento e nella cura di un gran numero di malattie che spesso sono anche patologie rare. Il frazionamento consiste nel processo di isolamento di queste componenti.

Produzione

Una volta che le varie componenti del plasma sono state isolate, vengono ulteriormente lavorate per fornire prodotti terapeutici mirati al trattamento di varie patologie, quali l'emofilia e le malattie autoimmuni. Questo processo si svolge in impianti tecnologicamente all’avanguardia sotto gli attenti controlli di qualità di Kedrion che sono in linea con i più elevati standard internazionali e in alcuni casi addirittura superiori. I prodotti finali sono confezionati seguendo rigorose regole di sicurezza e poi sono pronti per la distribuzione.

Marketing

Il numero di persone che necessitano di terapie plasmaderivate è notevole e supera l'attuale capacità produttiva del settore. Ciò nonostante, è necessario che pazienti ed operatori sanitari sappiano quali prodotti sono disponibili. Il compito dell’area Sales & Marketing è quindi in primo luogo informativo e coloro che vi lavorano sono in stretto contatto con le autorità e con i sistemi sanitari di tutto il mondo.

Distribuzione

La distribuzione di prodotti plasmaderivati non è semplice. I prodotti devono essere confezionati, imballati e spediti rispettando controlli severi e garantendo condizioni ambientali rigorose. Kedrion richiede e fornisce una formazione completa per queste procedure, condividendo la propria esperienza con i partner con i quali lavora. Anche quando produciamo per conto terzi, assicuriamo la corretta distribuzione e sicurezza dei nostri prodotti.

 

Ricerca e Sviluppo

Il processo di ricerca e sviluppo è presente in tutte le fasi del percorso dal donatore di plasma al ricevente di prodotti plasmaderivati. Dalla ricerca pre-clinica e clinica passando per le nuove terapie fino all’impegno costante per migliorare l'efficacia di prodotti esistenti: ogni sforzo viene fatto per aiutare le persone che hanno bisogno dei prodotti plasmaderivati. Il programma di Assicurazione della Qualità Globale (Global Quality Assurance Program) è mirato a garantire la qualità e la sicurezza dei prodotti ed è supportato anche da informazioni generate nell’ambito di protocolli di farmacovigilanza.


Sviluppo Farmaci Orfani. Alcune malattie rare sono spesso definite “malattie orfane” poiché tendono a non venire “adottate” da aziende farmaceutiche. Semplicemente i costi della ricerca e sviluppo di questi medicinali non possono essere supportati dal potenziale mercato degli stessi. Il termine “malattia orfana” viene definito in modo diverso di nazione in nazione, ma molti Paesi hanno elaborato politiche al fine di incoraggiare gli sforzi per sviluppare farmaci destinati alla cura e al trattamento di queste patologie, i cosiddetti “farmaci orfani”.

Per Kedrion l’impegno ad affrontare le malattie orfane è al contempo una sfida ed un'opportunità. Anche se non c’è un ritorno economico, operare in questo settore ci consente di realizzare i nostri ideali, di favorire l'interazione tra il mondo della ricerca e quello delle imprese e di ispirare una visione globale. Con il supporto di Toscana Life Sciences e della Regione Toscana abbiamo costituito una struttura interamente dedicata alla ricerca e alla produzione di farmaci orfani plasmaderivati.