Stai per abbandonare il sito di www.kedrion.it. Le informazioni contenute in questo sito potrebbero essere soggette a norme diverse da quelle vigenti in Italia.
NO
SI
NEWS / CORPORATE / .........

CORPORATE - 08-10-2020

Kedrion a fianco di AICE nel 50° Anniversario del suo Convegno Triennale

Sono passati cinquant’anni dal primo “Convegno sui problemi clinici e sociali dell’Emofilia” organizzato dall’Associazione Italiana dei Centri Emofilia (AICE) e tenutosi, allora, a “Il Ciocco” sulle colline toscane di Castelvecchio Pascoli, in Provincia di Lucca, dove oggi ha la sua sede principale Kedrion Biopharma. A distanza di mezzo secolo da quel primo appuntamento giunto quest’anno alla sua XVII edizione triennale, in programma dall’8 all’11 ottobre 2020 a Milano, siamo orgogliosi di supportare un evento che nel corso dei decenni ha contribuito alla crescita e al progressivo sviluppo del nostro Paese in termini di assistenza e di ricerca nel campo dell’Emofilia e delle altre Malattie Emorragiche Congenite.

Realizzato grazie alla continua collaborazione e sinergia di AICE e FedEmo – Federazione delle Associazioni Emofilici – e patrocinato dalla Fondazione Paracelso, il Convegno vede la partecipazione di Kedrion con uno stand e il supporto, in qualità di Socio Sostenitore, a una comunicazione scientifica che si terrà il prossimo 10 ottobre. La lettura, tenuta dal Dott. Sander Botter Direttore del Swiss Center for Musculoskeletal Biobanking (SCMB) di Zurigo e moderata dal Prof. Raimondo De Cristofaro, Direttore del Servizio Malattie Emorragiche e Trombotiche del Policlinico Universitario “Agostino Gemelli” di Roma, affronterà il delicato tema del ruolo del Fattore VIII nella protezione delle articolazioni dei pazienti emofilici nel lungo-periodo. 

Per più informazioni scrivere a: pressoffice@kedrion.com