Stai per abbandonare il sito di www.kedrion.it. Le informazioni contenute in questo sito potrebbero essere soggette a norme diverse da quelle vigenti in Italia.
NO
SI
NEWS / CORPORATE / .........

CORPORATE - 14-02-2020

Sito di Sant’Antimo: via libera da parte dell’AIFA all’uso dei nuovi laboratori QC

L’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) ha autorizzato l'utilizzo dei nuovi laboratori del Controllo Qualità̀ e della Ricerca e Sviluppo dello stabilimento produttivo Kedrion di Sant'Antimo (Napoli).

A seguito dell’opera di ristrutturazione che ha interessato l’edificio e si è conclusa lo scorso settembre con una cerimonia d’inaugurazione [link alla news], il via libera dell’AIFA segna un significativo passo in avanti nel processo di consolidamento del ruolo del sito campano all’interno del sistema produttivo di Kedrion.

I lavori su questo stabile che ospita anche i nuovi laboratori di Ricerca e Sviluppo, insieme all'intervento che ha riguardato un altro edificio che, dallo scorso aprile, ospita la sede della Direzione e degli Uffici Amministrativi dell'impianto, fanno parte di un più ampio piano di investimenti dal valore complessivo di 10 milioni di Euro. Si tratta di un progetto, noto come EDUARDO, che coinvolge l'intero stabilimento e che riflette l'impegno di Kedrion nel proseguire, in un'ottica di medio-lungo periodo, il processo strategico di integrazione e armonizzazione dell’impianto di Sant'Antimo all'interno del network industriale dell'azienda a livello globale.

Per più informazioni scrivere a: pressoffice@kedrion.com