Kedrion supporta giovani scienziati: consegnati i premi “Guelfo Marcucci”

In questi anni, Kedrion ha dato vita a una lunga e solida storia di collaborazione con il mondo medico-scientifico: un impegno che si è declinato nel supportare molteplici progetti ed iniziative nel campo della ricerca e della formazione, con l’obiettivo di contribuire alla diffusione del sapere e incoraggiare l’innovazione.

Nell’ambito dei Premi di Ricerca attribuiti dalla Fondazione Carlo Erba di Milano, l’azienda è orgogliosa di aver promosso, come per le precedenti edizioni, due borse di studio intitolate alla memoria di Guelfo Marcucci, fondatore di Kedrion, e rivolte a giovani scienziati per le loro ricerche originali nel campo dell’Ematologia non oncologica.

A ricevere i premi di ricerca sono state Giulia Ceglie (Università Roma Tor Vergata) e Maria Teresa Pagliari (IRCCS Ca’ Granda Policlinico di Milano). 

Paolo Marcucci, Presidente di Kedrion, e Chiara Montingelli Marcucci, Marketing Manager, Italian Contract Manufacturing, hanno conferito una targa alle due giovani ricercatrici nel corso della cerimonia di consegna, che si è tenuta venerdì 12 novembre presso la Fondazione Istituto Nazionale di Genetica Molecolare – INGM, che si trova all’interno della Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano.



Per più informazioni scrivere a: [email protected]